Canzonette contro l’ansia da capitalismo

Testi e selezione: redazione
Copertina: Antimonio – Poco da ridere

Le presenti canzonette non risolvono ma forse aiutano.

Capitalismo, tu me sta dando mala vida. Kitemmuort.

Capitalismo, non ti sopporto più!

There Nazis in the bathroom just below the stairs.

Nobody told me there’d be days like these

Qua siamo tutt* bianch* e sono un tantinello a disagio, ma non esiste canzone più forte, per cui Fight the power!
C’era praticamente già tutto.

Infatti lo voglio ripetere.

Hey, Mister, avevi mai visto una catastrofe così bella?

Andate affanculo con le opportunità di carriera. Non vogliamo lavorare più. Bel tentativo, eh, ma mo’ basta.

Distruggere e fare meglio. Nel frattempo ridere in faccia. Provare a non morire nel tentativo, più difficile.

Non dare la colpa a me. Non provarci nemmeno.

E ti stai pigliando tutto, oh. E non va bene. L’ho girato lo zucchero e c’hai pure rotto il cazzo.

Capitalismo, e non valevole ciccioli.

Mi hai lasciato sporcandomi.

E la gira la gira, la ruota la gira
E la gira la gira, la ruota la gira
E la storia del nostro impossibile amore continua
Anche senza di te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.