Fogliettòn: La scimmia

La scimmia, di Gianluca Didino, per ragioni che hanno a che vedere con il caos, è il primo Fogliettòn della storia di Malgrado le mosche ad essere pubblicato nella forma di pdfb, in questo caso un pdfb speciale, con un lavoro di ricerca che troverete in appendice, con le immagini della novella rappresentate e linkabili, praticamente un libro migliore di quelli a cui siete abituati.
Si tratta ora di farne buon uso, di diffonderlo, di parlarne, di leggerlo, soprattutto di leggerlo.

Seguiranno, in ordine cronologico, con i tempi che ci sono propri, dunque con calma, tutti gli altri Fogliettòn a seguire, già pubblicati e ancora da pubblicare. Grazie anche a voi, certo, grazie a tutti, sempre, ma grazie soprattutto a Simone Perazzone e Letizia Anelli.

Questo primo Fogliettòn pdf bello speciale lo pubblichiamo di notte innanzitutto perché ci piace così, poi perché è una storia che va bene da scaricare e condividere a tarda notte, infine perché ad agosto liber* tutt* e forse dovremmo istituire il nostro carnevale estivo, alla faccia delle ferie obbligate.

La scimmia è una storia di rara introspezione, cattiva e ingenua, filosofica e iconoclasta, dunque caricata a molle d’amore per le immagini, per gli occhi, per le lacrime.


Ti è piaciuto questo PDFB? La copertina? La redazione? Tutti e tre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.